cultnews

Cerca nel sito

Vai ai contenuti

ambiente

Chiuse le iscrizioni per il concorso di progettazione
sulla riqualificazione di Trabuccato
Ventotto in gara
per il centro velico all'Asinara

Si sono chiuse le iscrizioni per il concorso di progettazione sulla riqualificazione dell'ex-diramazione carceraria di Trabuccato, sull'Isola dell'Asinara, bandito dall'Agenzia Regionale Conservatoria delle Coste, che fa capo all'Assessorato regionale della Difesa dell'Ambiente. Il risultato di 28 gruppi iscritti conferma il forte interesse per il tema proposto dall'Agenzia, che prevede la realizzazione di un Centro Velico unico nel suo genere. I progettisti dovranno confrontarsi con vari temi, che vanno dal restauro conservativo della struttura, all'implementazione di sistemi di ormeggio a impatto zero, all'inserimento paesaggistico e ambientale dell'opera, alla fattibilità economica. Quello del centro Velico di Trabuccato è un progetto strategico che fa parte della riconversione dell'Isola dell'Asinara basata su forme di turismo eco-compatibile portata avanti dalla Conservatoria delle Coste con la collaborazione degli Enti presenti sul territorio.

Il Comune risponde
alle richieste dei cittadini
A Sassari nuovi punti
di raccolta degli oli
alimentari esausti

Per venire incontro alle richieste da parte di cittadini relative alla raccolta degli oli alimentari esausti, i cosiddetti oli di frittura provenienti dalle attività domestiche, l'amministrazione comunale ha stabilito nuove modalità di conferimento. Gli oli alimentari esausti potranno essere conferiti tutti i martedì presso il centro di raccolta allestito in piazzale Segni dalle 8.30 alle 13 e tutti i giovedì presso il centro di raccolta allestito in via Camboni nel quartiere di Li Punti dalle 8.30 alle 13. Sarà inoltre possibile continuare a conferire tutti i giorni gli oli di frittura anche presso l'Ecocentro di via Ariosto L'olio deve essere conferito in bottiglie di plastica ben chiuse e non deve contenere acqua o altri oli che non siano di origine alimentare.


La presidente Alessandra Giudici a Roma
per la consegna del riconoscimento

La Provincia Di Sassari si aggiudica
il premio “Un bosco per Kyoto”

La Provincia di Sassari ha ricevuto il premio internazionale “Un bosco per Kyoto”, consegnato al Presidente Alessandra Giudici nel corso della cerimonia di premiazione che si è tenuta in Campidoglio, a Roma. “Un premio all’impegno profuso dalla Provincia di Sassari nel felice tentativo di unire i Comuni del Nord Ovest Sardegna per il “Patto dei Sindaci”, rivolto al tentativo di limitare le emissioni di gas serra e promuovere lo sviluppo delle energie rinnovabili, ma anche un riconoscimento dovuto alla sensibilità con cui la giunta provinciale tenta di responsabilizzare i cittadini al rispetto dell’ambiente”, si legge nella motivazione con cui l’Accademia Kronos ha deciso di assegnare l’ambito premio. La Provincia di Sassari è stata scelta dalla commissione dell’Università della Tuscia che annualmente seleziona, a livello internazionale, i progetti migliori che più degli altri si sono distinti nella difesa dell'ambiente e della qualità dell'aria nel loro Paese. continua


Progetto realizzato da una scuola elementare di Sassari
Obiettivo Argentiera, i bambini
fanno rivivere
il vecchio legno della miniera

Hanno raccolto il legno accatastato nelle vicinanze della miniera, lo hanno trasportato nel laboratorio scolastico e dopo averlo selezionato, tagliato, ripulito e lucidato, lo hanno trasformato in cestini per la raccolta differenziata. È il lavoro svolto dai bambini della 1°D, 2°C e 4°C del VI° circolo didattico di via Manzoni nell'ambito del progetto Obiettivo Argentiera, mirato alla promozione di azioni volte alla valorizzazione del sito minerario che ha visto coinvolte tutte le classi della scuola elementare di via Manzoni, comprese la quarta e quinta elementare della sede distaccata di Campanedda e la scuola media n. 10 di Sassari.Una parte importante del progetto è stata dedicata al tema del riciclo e del riutilizzo dei materiali, in particolare il recupero del legno della vecchia miniera che per circa ottant'anni "aveva vissuto" nella borgata e che ora proprio per desiderio dei bambini dovrebbe "ritornare a rivivere" nel luogo dove è vissuto per tanto tempo. continua


Su iniziativa dell'assessorato
all'ambiente del Comune

La spiaggia
di Torre Grande
aperta agli amici
a quattro zampe

Anche quest'anno una parte della spiaggia di Torre Grande sarà aperta ai cani. L'area, messa a disposizione dall'assessorato all'Ambiente del Comune di Oristano e appositamente delimitata da una serie di cartelli, si trova tra il primo e il secondo pontile di Torre Grande. "La zona è già fruibile dallo scorso anno - ricorda l'Assessore all'Ambiente Gianfranco Licheri - Si tratta di un ampio tratto di spiaggia di 100 metri di lunghezza dove i bagnati possono portare i loro amici a quattro zampe per poter stare con loro e godersi il mare in libertà. Non sono molte le spiagge dove è consentito l'accesso ai cani e questo in qualche modo consente di promuovere un'offerta turistica alternativa".


Al via a Sassari una nuova campagna
per una più efficace separazione dei rifiuti

Differenziata, obiettivo 40 per cento

Con lo slogan “Separa i rifiuti. Unisciti alla città” prende il via questa settimana a Sassari la nuova campagna di sensibilizzazione e informazione, rivolta ai cittadini, sulla raccolta differenziata. L’amministrazione comunale ha scelto di avviare la nuova campagna partendo già nei prossimi giorni con la distribuzione di materiale informativo che verrà recapitato direttamente a casa dei cittadini, mirato a chiarire dubbi e perplessità ancora oggi legati alla raccolta: un pieghevole di facile lettura da utilizzare come guida per la separazione dei rifiuti nella quale sono specificati gli orari di conferimento e i cassonetti dove conferire i rifiuti differenziati. L’opuscolo servirà a migliorare ulteriormente la raccolta, invitando a differenziare di più e meglio per incrementare la percentuale di raccolta differenziata sinora raggiunta, oltre il 33%. Traguardo ancora insufficiente e che va innalzato al 40% per non incorrere in ulteriori sanzioni. La distribuzione del materiale informativo sarà accompagnata da una campagna affissioni con messaggi chiari e univoci e riferimenti precisi, numero verde e sito internet, ai quali rivolgersi per sciogliere i dubbi su come differenziare. continua

Settemila passeggeri
a spasso per l'isola

Successo
per il minibus
all'Asinara

Quasi 7mila passeggeri trasportati in soli 78 giorni sui minibus che la scorsa estate hanno fatto la spola tra Fornelli e Cala d’Oliva. Sono numeri estremamente positivi quelli registrati dall’Atp e illustrati alla stampa durante una conferenza che si è tenuta nella sala giunta del Comune di Porto Torres, a cui hanno partecipato i rappresentanti dell’ente locale, del servizio pubblico di trasporto e dell’ente ministeriale. continua

Dal 30 ottobre a Sassari con cadenza mensile
Prodotti bio, parte il mercatino

Il 30 ottobre, parte a Sassari il mercatino del biologico promosso dall’AIAB Sardegna in collaborazione con l’Associazione BioSardinia. L’amministrazione comunale, assessorato alle Attività produttive, ha individuato l’area mercatale di via Manno che verrà affiancata a quella già attiva da qualche mese dove viene ospitato nell’area retrostante la Banca di Sassari il Mercato di Campagna Amica, organizzato dalla Coldiretti e dall’associazione produttori agricoli dell’Agrimercato di Sassari. Il mercatino avrà cadenza mensile e accoglierà prodotti biologici di sette aziende della provincia di Sassari e di Nuoro. Gli stalli posizionati nel tratto compreso tra corso Margherita di Savoia e viale Mancini ospiteranno dalle 9 alle 14 prodotti biologici certificati con l’obiettivo di promuovere nei cittadini la conoscenza dell’agricoltura biologica e la diffusione di un consumo attento e responsabile. In piazza sarà possibile degustare le produzioni biologiche locali come formaggi, ortofrutta, pasta, farine e miele, incontrare i produttori per ricevere informazioni sulle caratteristiche degli alimenti e sul metodo produttivo, ricevere materiale informativo sull’agricoltura biologica. Sarà infatti attivo sportello informativo per i servizi di orientamento verso produttori e consumatori interessati alla commercializzazione e all’acquisto in filiera corta (vendita diretta) e alla partecipazione a gruppi di acquisto solidale (GAS).(29 ottobre 2010)

L'iniziativa mira a incentivare
la raccolta differenziata del tetrapak
Sassari, parte la campagna
"I colori del riciclo"

Parte sul territorio del Comune di Sassari una nuova campagna di comunicazione tesa ad incentivare la raccolta differenziata: l'amministrazione comunale ha infatti aderito al progetto promosso da Tetra Pak, la multinazionale leader nel confezionamento e trattamento dei prodotti alimentari , e dalla Cooperativa 3A di Arborea, azienda leader in Sardegna nel settore lattiero-caseario. La nuova campagna di comunicazione, denominata "I colori del riciclo", è stata presentata lo scorso 21 ottobre dal sindaco Gianfranco Ganau, dall'assessore all'Ambiente Francesco Sircana, da Michele Mastrobuono della Tetra Pak Italia e da Daniela Calogiuri della 3A di Arborea. continua

Inaugurato lo scorso 23 settembre il parco di Bunnari
Un'oasi nel verde alle porte della città

Trenta ettari di verde all'interno del territorio comunale a circa sei chilometri di distanza dal centro di Sassari. Anche il parco di Bunnari, dopo il parco di Monserrato e quello di Baddimanna e dopo un intervento durato quasi otto anni, viene finalmente restituito alla città. Il parco è ora dotato di una serie di strutture, allestimenti e attrezzature tecnologiche per accogliere al meglio turisti e visitatori. Accanto allo storico bosco, è infatti ora fruibile un centro polivalente con piscina e un parco archeologico per attività didattiche rivolte alle scolaresche. Con tanto di riproduzione di villaggio nuragico fornito di apposita e dettagliata cartellonistica, in grado di descrivere ampiamente le scene di vita delle popolazioni sarde nel neolitico e la dislocazione dei siti nuragici nell'isola. continua


Home Page | arte | letteratura | spettacolo | fotografia | fotogalleria | costume e società | ambiente | agenda | contatti | archivio | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu